Moreno ANDREATTA

version française - english version - Progetto SMIR - Corso su matematica e canzoni

moreno-andreatta.jpg Direttore di ricerca CNRS e vice-presidente della SMCM
Coordinatore del Master ATIAM all'IRCAM
Responsabile del Progetto SMIR (Fellowship USIAS)
Equipe Rappresentazioni Musicali
IRCAM - CNRS UMR 9912 (STMS) - UPMC
1, place I. Stravinsky
F-75004 Paris
tel:+33 (0)1 44781488
e-mail : Moreno.Andreatta[at]ircam.fr

Le greffon Adobe Flash est nécessaire pour afficher ce contenu.

La mia attività di ricerca si concentra da alcuni anni sui rapporti fra matematica e musica. Mi interesso, in particolare, al problema della formalizzazione algebrica delle strutture musicali, un argomento al quale ho consacrato la mia tesi di dottorato in musicologia computazionale (EHESS/Ircam) e successivamente della mia Abilitazione a dirigere le ricerche in matematica (IRCAM, università di Strasburgo).

Dal 1999 coordino le attività legate ai rapporti fra matematica e musica all'interno dell'Equipe Représentations Musicales de l'IRCAM. In particolare coorganizzo dal 2001 con Carlos Agon il Seminario di studi MaMuX (Matematica/Musica e relazionicon altre discipline) all'IRCAM e dal 2005 con François Nicolas e Charles Alunni il Seminario mamuphi (Matematica, musica e filosofia) all'Ecole Normale Supérieure.

Dal 2006 dirigo insieme a Jean-Michel Bardez la Serie "Musica/Scienze", edita dall'Ircam e Delatour France). Membro fondatore del Journal of Mathematics and Music, la rivista ufficiale della Society for Mathematics and Computation in Music (SMCM), sono codirettore (con Guerino Mazzola) della serie Computational Music Science edita da Springer.

Ho trascorso un periodo dell'anno accademico (2013-2013) presso l'Istituto d'Algebra dell'università di Dresda, in Germania in qualità di "ricercatore invitato". Nell'ambito di questo soggiorno ho cominciato a lavorare all'applicazione dell'analisi dei concetti formali (Formal Concept Analysis) di Rudolf Wille alla musica. Un breve descrittivo del progetto di ricerca, con una lista bibliografica dettagliata, sono disponibili qui. Questo progetto ha delle intersezioni interessanti con l'asse di ricerca sui formalismi categoriali e la programmazione spaziale nell'analisi musicale.

Tutti questi modelli formali (siano essi algebrici, categoriali o topologici) hanno da poco trovato le prime applicazioni nello studio della musica popolare, un campo che dovrebbe permettere di conciliare ricerca matemusicale e attività musicali, in particolare sulla scrittura di canzoni e sull'improvvisazione. Questa riflessione è condotta attualmente grazie ad una fellowship dell'USIAS (Istituto di studi avanzati dell'università di Strasburgo) e nell'ambito del progetto SMIR (Structural Music Information Research), in collaborazione con l'IRMA (Institut de recherche mathématique avancée), il GREAM (Groupe de Recherches Expérimentales sur l'Acte Musical), l’Académie supérieure de musique di Strasburgo (HEAR) / Conservatorio di Strasburgo e l'IRCAM.

Dal gennaio 2018, sono titolare di un modulo sui modelli matematici e computazionali nella canzone nell'ambito del corso di laurea in musicologia e musiche popolari presso l'università di Strasburgo.


Produzione scientifica:

Attività di direzione tesi:

Attività pedagogiche e musicali:

Qualche conferenza recente:

  • "Matematica, geometria e musica", conferenza nell'ambito dei "GiovedìScienza", Teatro Colosseo, Torino, 15 dicembre 2016. Con la partecipazione di Alberto Conte (matematico) e Paolo Conte (musicista) - Video (dell'intera conferenza) - Estratto dall'emissione televisiva "Leonardo" (RAI 3, 23 dicembre 2016)
  • « Musica contemporanea: la formalizzazione dell’organizzazione delle altezze nello spazio temperato e la teoria trasformazionale », Levi Campus 2016, Fondazione Levi, Venezia, 29 giugno 2016 - prima parte; seconda parte.
  • « Matematica & Musica », conferenza-concerto all'Istituto francese di cultura di Firenze, nell'ambito della Festa della matematica. Lunedì 18 aprile 2016 (in collaborazione con Emmanuel Amiot e Gilles Baroin).
  • « Géométrie et Algèbre en musique savante et en chanson », conferenza-concerto nell'ambito dei piccoli seminari di volgarizzazione del Laboratoire de Physique des Solides di Orsay. Giovedì 14 aprile 2016 (con la partecipazione di Wiebke Drenckhan - fisarmonica). Organizzazione : Catherine Even-Beaudoin e Marie-France Mariotto - pdf.
  • "Formalisations, représentations et modélisations en musicologie computationnelle : quelques éléments d’une recherche ‘mathémusicale’", conferenza-concerto per un pubblico specialista (pdf) - "Formalisations, représentations et modélisations en musicologie computationnelle : un voyage entre musique savante et musiques actuelles", conferenza-concerto per studenti liceali e pubblico di non specialisti (pdf). "Music & Sciences Festival", Dijon 23-24 marzo 2016 (con la partecipazione di Emmanuel Bigand, Paul Molin, il Trio SR9, Jean Baptiste Médard).
  • Musique et géométrie : de J-S-Bach à Paolo Conte en passant par les Beatles et les chanson hamiltoniennes. Conferenza-concerto al Festival N/O/D/E/, Lausanne, 30 gennaio 2016 - pdf - Due passaggi radiofonici su RTS (Magma et Vertigo)
  • Actualité de la pensée de Iannis Xenakis à partir de son tableau des correspondances entre la musique et les mathématiques, Seminario MaMuX, 22 gennaio 2016 - pdf - Video

Qualche conferenza meno recente:

  • Théories des catégories en analyse musicale (in collaborazione con Carlos Agon), seminario « La musique et ses raisonances / volet mamuphi », sessione speciale dedicata a Andrée Ehresmann e consacrata alla teoria delle categorie e creatività », 12 dicembre 2015 - pdf - Programma completo della giornata (in pdf)
  • Outils mathématiques en musicologie computationnelle, Seminario inaugurale del Collegium Musicae, Philharmonie de Paris, 13 novembre - pdf - Programma completo (in pdf)
  • Exploring the “mathemusical” dynamics: some theoretical and philosophical aspects of a musically driven mathematical practice, Annual Meeting of the Association of Philosophy of Mathematical Practice, Institut Henri Poincaré, 2-4 Novembre 2015 - pdf
  • Computational Models of the Pitch-Rhythm Correspondence, Congresso annuale della GMTH, Berlino, 1-4 ottobre 2015 - pdf - Programma
  • Recherche et création en mathématique/musique : éléments d'un bilan personnel à mi-parcours, Ateliers di storia e filosofia della scienza per i dottorandi dell'UPMC/Interférences_VIDA, UPMC, 4 maggio 2015 - pdf
  • La matematica al servizio della canzone (in collaborazione con Polo), Settimana della matematica, conferenza-concerto al lycée Lamartine, 17 marzo 2015 (pdf)
  • Tiling Canons as a Key to Approaching Open Mathematical Conjectures?, Mathemusical Conversations. Mathematics and Computation in Music Performance and Composition, International Workshop, NUS, Singapore, 13-15 febbraio 2015 - pdf - video
  • Analyse musicale transformationnelle et théorie des catégories : compte-rendu d’une recherche en cours (in collaborazione con Andrée Ehresmann & Alexandre Popoff, séminaire mamuphi, 7 febbraio 2015) - pdf - video
  • Formalismes mathématiques et modèles computationnels en recherche « mathémusicale » : algèbre et géométrie au service de la chanson, Conferenza-concerto nell'ambito delle conferenze dell'Istituto di Fisica di Rennes, 27 gennaio 2015 - Descrittivo - Prima parte - Seconda parte
  • Anatol Vieru, André Riotte et Julio Estrada, ou l’articulation entre calcul combinatoire et formalisation algébrique, Colloque CDMC, 28-20 novembre 2014 - pdf - Programme - Booklet - video
  • Musique algorithmique : théories de la composition musicale au XXe siècle. Medaglia Michel Chasles presentata da Jérôme Bonaldi, Chartres, 15 novembre 2014.
  • Musique et mathématiques : destinées parallèles ou influences mutuelles ?, Mercoledì Xenakis, CIX, Università di Rouen, 12 novembre 2014 - pdf - vidéo
  • Hey Maths ! Modèles formels et computationnels au service des Beatles, Giornata di studi sui Beatles, Università d'Evry-val-d'Essonne, 6 novembre 2014 - pdf
  • Approches mathématiques en théorie musicale : l’« école formelle » française et son héritage, Congresso annuale della GMTH, Ginevra, 17 ottobre 2014 - pdf
  • Mathématiques et musique. Une introduction (avec Emmanuel Amiot et Gilles Baroin), Festa della Matematica, maison de Fermat, Beaumont de Lomagne, 12 ottobre 2014
  • Les pavages en musique : du Tonnetz aux canons mosaïques (con Emmanuel Amiot e Hélianthe Caure), La Chapelle-Gély, Montpellier, 27 settembre 2014 (conferenza grand public nell'ambito del seminarion MaMuX)
  • Presentation of the session and overview on Tiling Problems, LIRMM, Montpellier, 26 settembre 2014 (Seminairio MaMuX) - Programma
  • The interplay between algebra and geometry in symbolic music information retrieval, Primo Symposium franco-brasiliano di analisi e composizione assistite su computer, UNICAMP, Campinas, 19 agosto 2014 - vidéo (prima parte) - vidéo (seconda parte)
  • La symétrie en musique : de J.-S. Bach à Paolo Conte en passant par les Beatles. Conferenza-concerto nell'ambito del Festival "Artistes en cour#s", Conservatorio Hector Berlioz, Parigi, 26 giugno 2014 - vidéo - pdf - Flyer - Brochure del Festival.


NEWS

Video

Altri links utili:

Sulla stampa

 


moreno-it.txt · Dernière modification: 2018/04/15 00:04 par Moreno Andreatta